Spostamento cavi enel per ristrutturazione

Questo significa che enel ha diritto al passaggio dei cavi, ma al contempo deve ledere il meno possibile i diritti del proprietario. E forse, nel suo caso, anche la messa in sicurezza. Dei cavi deve essere effettuato da enel. Ed è enel che dovrebbe farsene carico economicamente. Spostamento impianto. Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all. Area riservata puoi richiedere lo spostamento del contatore della tua fornitura. Per proseguire la navigazione è necessario abilitare i.
Sulla facciata di questa vecchia casa è ancorato un cavo enel che sono costretto a far spostare per. Per la media tensione. La distanza minima è di m 5, 16 dal conduttore più vicino. Quindi, come vedi, anche in presenza di servitù di elettrodotto, il proprietario del fondo può usarne a piacimento. Enel non può imporre la pulizia dell. Per tale ragione, non è raro che i proprietari di immobili e terreni ai quali la presenza di cavi e infrastrutture rende difficoltoso un intervento di ristrutturazione o di edificazione, decidano di operare autonomamente, magari sganciando i cavi dalla parete a cui sono ancorati. Prima di effettuare queste operazioni, sarebbe opportuno consultarsi sempre con un professionista, un avvocato, un architetto o l. Impresa di costruzione stessa.
Non sono la persona più indicata per darti una risposta certa ma se la proprietà è tua ho i miei grossi dubbi che loro possano pretendere lo spostamento dei cavi a tue spese. Rimozione di cavi enel durante lavori di ristrutturazione. Il proprietario chiede all. Enel di rimuovere i cavi in questione per poter effettuare i. Devo eseguire lavori di ristrutturazione della mia casa, sulla cui facciata corrono i cavi enel, i quali sono ancorati alla facciata. Gli operatori enel mi hanno informato che per lo spostamento dei cavi, necessario per eseguire la ristrutturazione dovrò sostenere delle spese.